Friday August 23, 2019

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Font size:
 

Progettazione impiantistica L. 10/91 e successive.

 

Gli impianti sono un elemento della casa fondamentale, sono la parte più nascosta, ma regolano il benessere di chi ci abita; calcisticamente parlando sono il mediano, il vecchio numero 4, quello che crea il gioco ma non ha la fama del numero 10, il goleador (maglia che spetta al design e all’aspetto estetico).

Vi sono diversi tipi di impianti e non possiamo descriverli tutti, tuttavia si può fare la seguente generale classificazione:

  • Impianto elettrico (luci, domotica ecc.)
  • Impianto idraulico (acqua sanitaria, acqua potabile, impianto a gas per cucina ecc.)
  • Impianto termico (tecnicamente è gestito da un idraulico o un elettricista ma viene visionato a parte vista la sua grande importanza nel riscaldamento e raffrescamento)

 

Lo Studio Tecnico Gianluca Perazzi progetta e si avvale di diverse ditte in grado di gestire tutti i tipi di impianti con gran affidabilità e professionalità.

In particolare ci teniamo a sottolineare l’importanza di una adeguata progettazione degli impianti per avere benefici economici e soprattutto qualitativi.

Una particolare attenzione va posta agli impianti termici e all’aspetto energetico; l’iter che adottiamo per l’efficienza energetica di un valido progetto per una ristrutturazione o una nuova costruzione è sempre il seguente:

  • progettare l’involucro dell’edificio per avere il minimo delle dispersioni e il massimo dell’isolamento estivo (permettendo sempre il giusto ricambio d’aria);
  • progettare gli impianti per soddisfare il giusto confort climatico interno di raffrescamento e di riscaldamento in quei pochi giorni di freddo o caldo intenso; gli impianti devono lavorare poco per consumare poco e per arrivare ad avere una vera casa a impatto zero.

Per questo è fondamentale scegliere prima di tutto un buon isolante per le mura esterne, una spesa iniziale che si ammortizza in pochi anni; soprattutto se si è in un condominio e si può dividere le spese di un cappotto esterno  o dell’ isolamento del tetto/terrazzo durante i lavori di consolidamento della facciata o di impermeabilizzazione.

 

(caso di ristrutturazione di interni)

Spesso siamo in una condizione di ristrutturazione di interni e l’iter descritto sopra non è attuabile per vari motivi (si vive in un condominio e gli altri condomini non vogliono, ecc.) allora bisogna migliorare quello che si ha in casa e puntare ad avere almeno impianti efficienti. 

Consigliamo di avere sempre infissi di ultima generazione, si migliora decisamente la qualità della casa

Per quanto riguarda il riscaldamento la caldaia deve essere sempre in piena efficienza e se proprio è possibile quando si fanno i lavori sarebbe opportuno istallare una caldaia a condensazione con riscaldamento a pavimento o termosifoni a basse temperature.

Da non sottovalutare anche le pompe di calore (ossia condizionatori che lavorano anche in inverno); In Italia stanno prendendo piede e sono altamente economici rispetto agli impianti tradizionali a metano.

Sia le pompe di calore che la caldaia a condensazione sono considerati elementi di risparmio energetico alla stregua del fotovoltaico e del solare termico; per le loro alte capacità di risparmio energetico, di CO2, e spese sulla bolletta; inoltre godono delle detrazioni fiscali del 65%).

Per il raffrescamento è sempre bene scegliere ottimi condizionatori con indici COP almeno superiori al 3; e posizionarli nelle giuste direzione, scegliendo anche il giusto numero di motori e la giusta potenza.

Il tutto infine potrebbe e in alcuni casi DEVE essere “aiutato” da sistemi di risparmio energetico come il fotovoltaico e il solare termico, che abbasseranno notevolmente la bolletta.

 

Scrivici all’esperto risponde o contatta gli architetti e gli ingegneri del nostro Studio per avere maggiori informazioni; ti daremo il supporto gratuitamente.

Studio Immobiliare

houseL’unione del team
che costituisce il fulcro dello studio oltre alla serietà, la professionalità e l’esperienza accumulata nel corso degli anni, permette alla "THE HOUSE Studio Immobiliare" di esercitare la professione nel migliore dei modi, garantendosi un pacchetto clienti fedele negli anni.La "THE HOUSE Studio Immobiliare" non segue le regole dei circuiti in franchising, quindi è libera di operare su tutto il territorio nazionale, avendo quindi la possibilità di seguire il cliente in modo totale

Login

S5 Register

MOD_REGISTER_PLUGIN_ALERT